Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2021 - 2022

Il Sistema Bibliotecario di Fano propone un programma di visite scolastiche per far conoscere agli studenti i due principali servizi bibliotecari del comune di Fano: la Biblioteca Federiciana e la Mediateca Montanari.
Per conoscere le modalità di partecipazione clicca qui >>

 

 

LETTERA ALLE SCUOLE 2021 - 2022



SCUOLE DELL'INFANZIA


Nati per Leggere

Letture ad alta voce di albi illustrati.
OBIETTIVI: Creare l'abitudine all'ascolto; aumentare la capacità di attenzione; accresce il desiderio di imparare a leggere; stimolare lo sviluppo dell'intelligenza e dell'affettività; rafforzare la relazione adulto-bambino. Il percorso può essere
svolto in biblioteca o anche a domicilio nelle scuole.
È possibile scegliere un percorso tematico concordando l'argomento con i bibliotecari.

La valigia delle storie A DOMICILIO

OBIETTIVI: Creare l'abitudine all'ascolto; aumentare la capacità di attenzione; accresce il desiderio di imparare a leggere; stimolare lo sviluppo dell'intelligenza e dell'affettività; rafforzare la relazione adulto-bambino. 

 

 

SCUOLE PRIMARIE

 

Mamma e papà vi leggo una storia

Il progetto mira alla realizzazione di un momento di lettura gestito dai bambini alla presenza dei loro genitori al fine di promuovere la lettura ad alta voce in famiglia anche dopo i 6 anni.
Il percorso prevede:
- la distribuzione di una bibliografia specifica;
- una visita guidata alla Memo con laboratorio di lettura ad alta voce;
- 2 incontri (1 in classe e 1 alla Memo) in preparazione di un momento di lettura ad alta voce realizzato dai bambini per i genitori
- un appuntamento finale con lettura ad alta voce in orario non scolastico dedicato alle famiglie.
Non è possibile richiedere appuntamenti aggiuntivi, oltre ai quattro previsti, in preparazione dell'evento finale.

 

Il libro giusto: come orientarsi nelle proposte letterarie per ragazzi

L'incontro descrive il panorama della letteratura per bambini e ragazzi di qualità e illustra gli strumenti che permettono di orientarsi al meglio nella scelta di un buon libro. Il percorso può essere svolto in biblioteca o anche a domicilio nelle scuole.

 

Divulgazione che passione!

Far conoscere la divulgazione per ragazzi e andare oltre l'uso scolastico che se ne fa abitualmente. Come quelli di narrativa, anche questi libri sono esteticamente belli da sfogliare, interessanti da leggere e utili per documentarsi e diventare esperti degli argomenti più disparati.
Il percorso si svolge solo in biblioteca.

 

 

 

Bill. La biblioteca della Legalità 

La Bill è una biblioteca circolante che promuove la lettura di libri dedicati alla promozione della legalità democratica e della giustizia. È doveroso promuovere questi temi e affrontarli con i ragazzi: talvolta non è così facile, ma le storie possono soccorrerci e dare agli adulti delle ottime occasioni.
OBIETTIVI: Promuovere la lettura e una riflessione su giustizia e legalità. 
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.
Gli insegnanti possono concordare il prestito dei libri della biblioteca della legalità per la propria classe con i bibliotecari.

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

 

 

 

 

L'informazione giusta

Il percorso prevede un appuntamento che introduce gli elementi essenziali
dell'information literacy, l'insieme di abilità, competenze, conoscenze e attitudini che portano il singolo individuo a maturare, durante tutto l'arco della vita, un rapporto complesso e diversificato con le fonti informative, i documenti e le informazioni in essi contenuti.
Attraverso test, giochi ed esercizi capiremo:
- che cosa vuol dire avere un buon livello di competenza informativa,
- come si individua un bisogno informativo,
- quali documenti possono aiutare a focalizzare la ricerca.
Il percorso ha l'obiettivo di fare capire quanto è importante individuare i propri
bisogni informativi e che è l'informazione giusta, quella che fa la differenza.
Il percorso può essere svolto in biblioteca o anche a domicilio nelle scuole.
È possibile concordare con i singoli insegnanti tematiche specifiche di ricerca su cui articolare l'intero percorso.

 

Le mappe concettuali 

L'incontro ha l'obiettivo di realizzare mappe concettuali anche attraverso software dedicati per fare in modo che gli studenti siano in grado di rappresentare in un grafico le proprie conoscenze intorno ad un argomento specifico, perché ciascuno deve essere autore del proprio percorso conoscitivo all'interno di un contesto di formazione e conoscenza. 
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

MediaLibraryOnline (MLOL)

MLOL- MediaLibraryOnline è un servizio del sistema bibliotecario del Comune di Fano, attivo 24 ore su 24, che permette di accedere a una piattaforma per il prestito di risorse digitali.
La Memo promuove questa importante risorsa digitale con un approfondimento sulle sue potenzialità pensato per le scuole.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

Andare controcorrente

Un percorso di lettura sul concetto di ribellione, sul quale interrogarsi con i ragazzi. A cosa ci si può ribellare? Cosa significa “essere contro”? E contro cosa? Verranno presentate storie fatte di quel che è la vita e, per questo, di temi non facili da affrontare. Libri che non vogliono fare moralismi, nè insegnare o giudicare, ma permettere ai ragazzi di riflettere, farsi una propria idea e confrontarsi.
OBIETTIVO: Sviluppare il senso critico, mettendosi nei panni di personaggi e di situazioni critiche.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

Arrivo da lontano

Un percorso di lettura su un tema di forte attualità, quello della migrazione per  stimolare attraverso la conoscenza della nostra storia presente, di quello che ci circonda, fatto anche di tante vite e storie di persone che vengono da lontano.
OBIETTIVO: Leggere la realtà che stiamo vivendo attraverso storie che parlano di migrazione.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

Bill. La biblioteca della Legalità 

La Bill è una biblioteca circolante che promuove la lettura di libri dedicati alla promozione della legalità democratica e della giustizia. È doveroso promuovere questi temi e affrontarli con i ragazzi: talvolta non è così facile, ma le storie possono soccorrerci e dare agli adulti delle ottime occasioni.
OBIETTIVO: Promuovere la lettura e una riflessione su giustizia e legalità.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca. Gli insegnanti possono concordare il prestito dei libri della biblioteca della legalità per la propria classe con i bibliotecari.

 

Dal manoscritto all'ebook

Il seminario coinvolge gli allievi in un percorso attraverso la storia della scrittura e della lettura. Si percorrerà la storia del libro dalle origini ai giorni nostri, arrivando fino alle nuove forme di lettura digitale e all'illustrazione del servizio di Media
Library on line e della Biblioteca Digitale della Biblioteca Federiciana.
OBIETTIVI: Stimolare curiosità e domande su lettura e scrittura sia tra i giovani, abituati ormai a convivere con le tecnologie digitali quali computer, Internet,
telefoni cellulari e tablet, sia tra gli adulti cresciuti in un'epoca precedente in cui è stata indiscutibile la centralità del libro cartaceo come strumento per l'apprendimento e la lettura di piacere; conoscere le cornici mentali e sociali nelle quali si è dato forma ai supporti tecnologici che si usano per leggere e scrivere.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

L'informazione giusta 

Il percorso prevede un appuntamento che introduce gli elementi essenziali
dell'information literacy, l'insieme di abilità, competenze, conoscenze e attitudini che portano il singolo individuo a maturare, durante tutto l'arco della vita, un rapporto complesso e diversificato con le fonti informative, i documenti e le informazioni in essi contenuti.
Attraverso test, giochi ed esercizi capiremo:
- che cosa vuol dire avere un buon livello di competenza informativa,
- come si individua un bisogno informativo,
- quali documenti possono aiutare a focalizzare la ricerca.
Il percorso ha l'obiettivo di fare capire quanto è importante individuare i propri
bisogni informativi e che è l'informazione giusta, quella che fa la differenza.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.
È possibile concordare con i singoli insegnanti tematiche specifiche di ricerca su cui articolare l'intero percorso.


Dal manoscritto all'ebook

Il seminario coinvolge gli allievi in un percorso attraverso la storia della scrittura e della lettura. Si percorrerà la storia del libro dalle origini ai giorni nostri, arrivando fino alle nuove forme di lettura digitale e all'illustrazione del servizio di Media
Library on line e della Biblioteca Digitale della Biblioteca Federiciana.
OBIETTIVI: Stimolare curiosità e domande su lettura e scrittura sia tra i giovani, abituati ormai a convivere con le tecnologie digitali quali computer, Internet,
telefoni cellulari e tablet, sia tra gli adulti cresciuti in un'epoca precedente in cui è stata indiscutibile la centralità del libro cartaceo come strumento per l'apprendimento e la lettura di piacere; conoscere le cornici mentali e sociali nelle quali si è dato forma ai supporti tecnologici che si usano per leggere e scrivere.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

MediaLibraryOnline (MLOL)

MLOL- MediaLibraryOnline è un servizio del sistema bibliotecario del Comune di Fano, attivo 24 ore su 24, che permette di accedere a una piattaforma per il prestito di risorse digitali.
La Memo promuove questa importante risorsa digitale con un approfondimento sulle sue potenzialità pensato per le scuole.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

 

Dall'Enciclopedia a Wikipedia. Dalla consultazione alla redazione di una voce di enciclopedia

Il percorso mira a far conoscere agli studenti gli strumenti di ricerca tradizionali, a capire quanto ancora siano preziosi nella loro proposta e come oggi sia possibile collaborare e partecipare alla costruzione di una grandissima enciclopedia online, scoprendone la ricchezza e i limiti.
OBIETTIVI: Conoscere gli strumenti tradizionali per la ricerca ed imparare a inserire
nuove voci su wikipedia.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

 

 

 

Bill. La biblioteca della Legalità 

La Bill è una biblioteca circolante che promuove la lettura di libri dedicati alla promozione della legalità democratica e della giustizia. È doveroso promuovere questi temi e affrontarli con i ragazzi: talvolta non è così facile, ma le storie possono soccorrerci e dare agli adulti delle ottime occasioni.
OBIETTIVO: Promuovere la lettura e una riflessione su giustizia e legalità.
Il percorso può essere realizzato in modalità online, a domicilio o in biblioteca.

PROGETTI SPECIALI

 

Storie straordinarie in tutti i sensi

La rassegna rivolta a tutti i gradi scolastici propone un percorso di educazione alla cultura della disabilità.
L'iniziativa, che si terrà nell'aprile 2022, prevede la possibilità di effettuare visite guidate alla mostra bibliografica di libri speciali e laboratori sul tema della diversità, nel rispetto della normativa anti-covid.
Durante la settimana si svolgeranno anche incontri di formazione per insegnanti, genitori ed educatori.
Il programma è in via di definizione. Gli insegnanti interessati possono preventivamente contattare memoinfo@comune.fano.pu.it con oggetto "PRENOTAZIONE STORIE STRAORDINARIE IN TUTTI I SENSI".

Le valigie delle storie

Le valigie delle storie sono 8 valigie di legno che contengono oltre 100 libri selezionati per bambini da 0 a 6 anni destinate ai bambini della città che frequentano i nidi e le scuole dell’infanzia del territorio di Fano.
Le valigie delle storie servono a: proporre ai bambini libri scelti tra la migliore produzione editoriale in commercio, favoriscono momenti di lettura ad alta voce nei contesti educativi, stimolano educatrici ed insegnanti a promuovere la lettura in famiglia, creano occasioni di scambio e aggiornamento tra la scuola e la biblioteca pubblica, promuovono l’utilizzo della biblioteca pubblica.
Ogni anno la Memo acquista nuovi libri da mettere nelle valigie; queste effettuano un viaggio passando per le scuole comunali e statali. Le valigie arrivano nelle scuole da gennaio a giugno. Ogni scuola terrà la valigia per un periodo preciso.
Per aderire al progetto e avere le valigie occorre rivolgersi direttamente alla Mediateca Montanari o scrivere a memoinfo@comune.fano.pu.it con oggetto "PRENOTAZIONE VALIGIE DELLE STORIE".

 

 

MEMOBILE. A scuola di educazione civica digitale

Il progetto è stato attivato grazie all’acquisto di dotazione informatica grazie alla donazione da parte della ditta TecFem Spa di Fano nell’ambito di ART BONUS. Con la nuova dotazione informatica acquisita (un armadio con 25 pc portatili per l’attivazione di un’aula mobile, uno schermo in dotazione alla Mediateca Montanari e tecnologie per il coding) il sistema Bibliotecario propone ai tre Istituti Comprensivi di Fano (Nuti, Gandiglio e Padalino) di attivare una serie di attività in presenza nelle scuole secondarie di primo grado di Fano coinvolgendo per ogni istituto una classe differente di ogni sezione (in modo da coinvolgere tutte le prime di un istituto, tutte le seconde di un altro e le terze di un altro ancora).
La Memobile verrà consegnata alle scuole e vi resterà (previa sottoscrizione di un accordo) per un periodo di due mesi in ciascun istituto (novembre/dicembre; gennaio/febbraio; marzo/aprile) e con la nostra collaborazione verrà predisposto un calendario che prevederà incontri a cura di un bibliotecario esperto.
Durante la permanenza della Memobile nelle scuole verrà:
- somministrato un questionario in entrata
- realizzata un’attività formativa dedicata alla consapevolezza dell’uso delle nuove tecnologie nella ricerca che si differenzierà per ciascun ciclo e che prevederà per le classi prime un incontro sulla cybersecurity, per le seconde un incontro sulla consapevolezza informativa e per le classi terze un incontro sul diritto d’autore;
- somministrato un questionario a fine attività.
Si richiede ad ogni Istituto di individuare 1 insegnante referente che sia l'interlocutore unico per il progetto. Per manifestare il proprio interesse occorre scrivere all'indirizzo memoinfo@comune.fano.pu.it con oggetto "PRENOTAZIONE MEMOBILE" in modo da venire ricontattati.

 

Un pieno di libri. Il carburante per la tua estate

"Un pieno di Libri" è la rassegna ideata dal Comune di Fano, in collaborazione con le scuole e le librerie della città per offrire ai bambini e ragazzi un'estate piena di letture e fare "il pieno di libri".
La seconda edizione si svolgerà tra il 6 giugno 2022 e l'8 settembre 2022.
Anche quest'anno l'obiettivo è di lavorare con tutte le scuole e di ampliare il target partendo dai bambini dai 3 anni fino ai 14 anni.
Per lavorare in sinergia e piena collaborazione chiediamo alle scuole di individuare una referente del progetto e di comunicarlo alla direzione del Sistema Bibliotecario di Fano all'indirizzo memoinfo@comune.fano.pu.it con oggetto "comunicazione referente UN PIENO DI LIBRI".

 

 

Copyright © 2022 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy