Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

11. Famiglia Carrara

Il fondo della famiglia Carrara contenete 6.698 documenti inerenti gli affari della famiglia. La famiglia Carrara originaria di Padova si stabilì a Fano nel 1494 quando Pandolfo Carrara sposò Bianca Negusanti, patrizia fanese. Ebbero tre figli che si stabilirono a Fano nel 1501. La famiglia Carrara si estinse nella linea maschile nel 1652, ma il cognome fu trasmesso ad altre famiglie come era consuetudine, in particolare alle casate dei Lanci (1652), dei Bertozzi (1676), dei Castracane (1789) e dei Lotrecchi (1814). La frazione di Carrara del comune di Fano prese il nome da questa famiglia che aveva in quel territorio diverse proprietà fra cui un casino di villeggiatura con un oratorio dedicato alla Beata Vergine Maria ancora esistente. Il palazzo dei conti Carrara era situato in via Nolfi di fronte al municipio, realizzato nel Sei-Settecento, nel 1727 ospitò la Regina d'Inghilterra, Clementina Sobiensky con suo figlio il duca enrico Benedetto Maria York. Il comune di Fano acquistò il palazzo nel 1938 dopo che il terremoto del 1930 l'aveva gravemente danneggiato.

 

 

 

 

 

Copyright © 2022 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy